Ritardare lo spegnimento (o il riavvio) di Linux

Trucchi e escamotage in tutte le salse
Rispondi
Avatar utente
Martyn
Amministratore
Messaggi: 127
Iscritto il: 20/11/2013, 4:40
Contatta:

Ritardare lo spegnimento (o il riavvio) di Linux

Messaggio da Martyn » 02/05/2019, 23:03

Dovete spegnere o riavviare il vostro Linux ma a un'ora precisa o dopo un paio di minuti? Il comando che ci viene in aiuto è shutdown!
Con shutdown possiamo impostare, da terminale, lo spegnimento ritardato in questo modo:

Codice: Seleziona tutto

sudo shutdown HH:MM
dove HH:MM si intende un preciso orario in formato ora:minuti su orologio 24 ore, esempio:

Codice: Seleziona tutto

sudo shutdown 23:50
Possiamo anche specificare i minuti dal "lancio del comando" con la opzione +N, ad esempio:

Codice: Seleziona tutto

sudo shutdown +15
questo comando ritarderà lo spegnimento della macchina di 15 minuti dopo che avrò lanciato il comando.
E se volessi riavviare?
Basta aggiungere l'opzione -r:

Codice: Seleziona tutto

sudo shutdown +15 -r
passato il tempo, la macchina si riavvierà invece che spegnersi.

Attenzione! Avete lanciato il comando e volete fermarlo? Sappiate che, dal momento del lancio del comando in poi, nessun altro utente può accedere (logarsi) alla macchina se non l'utente "root". Essi e l'unico che può fermare e interrompere il processo di spegnimento della macchina con il comando shutdown -c.
Potete lanciare dal terminale (se non avete terminato la sessione) il comando

Codice: Seleziona tutto

sudo shutdown -c
in caso, logatevi da una shell come root e lanciate il comando senza la parola "sudo"

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite